home_img1Tutto è cominciato da un armadio pieno di stoffe e pellami di proprietà di mio nonno, tappezziere tra gli anni 30 e 70 in pieno centro a Bologna, in via Saragozza 31.

Un armadio che per anni era stato dimenticato e che qualche anno fa ho ritrovato e aperto con stupore. Dentro c’erano tanti ripiani e centinaia di stoffe, sete, passamanerie, cotoni. Tessuti ormai introvabili, bellissimi al tatto, con fantasie e decori unici …

Da queste stoffe ormai rare e dai vecchi pellami ritrovati sono nate le borse e gli accessori Mirelle.

Ogni borsa Mirelle è un pezzo unico perché i tessuti sono di piccole dimensioni e non consentono la realizzazione di più manufatti con lo stesso tessuto. Tutti i modelli sono realizzati artigianalmente con grande attenzione ai dettagli e massima cura.

about_img_2Mirelle è un brand nato dalla collaborazione tra Silvia (italiana) e Chizu (giapponese) anche se sono molte di più le persone che ogni giorno, con i loro consigli, rendono Mirelle un costante work in progress, un laboratorio di idee, un luogo di incontro. Silvia e Chizu ideano insieme le borse, studiano le forme, i modelli e gli accessori.

Silvia | Bolognese doc, dal nonno tappezziere ha ereditato la voglia di sperimentare, l’attenzione ai dettagli, la voglia di praticità, la ricerca della bellezza. Curiosa e attenta alle evoluzioni del mondo che la circonda, ama curiosare nei mercatini alla ricerca di pezzi unici, ascoltare le persone, rimanere affascinata da tutto quello che le è sconosciuto.
Ha viaggiato in tanti Paesi del mondo, ma si sente a casa solo a Bologna.

Chizu | Giapponese, ma ormai “bolognese” da diversi anni. E’ un’ artista del filo di ferro e di tutti i materiali che possono essere plasmati, tagliati, uniti, modellati. Sue sono le bellissime farfalle di plexiglas, il simbolo di Mirelle.
Chizu è stata inserita come creativa di grande talento nel libro The New Artisans di Olivier Dupon, edito da Thames & Hudson nel 2011.
Chizu ama vedere la sua bellissima bambina crescere, passeggiare per i colli bolognesi, cucinare i pan cakes il sabato mattina, stare all’aeroporto (anche se non parte, adora l’idea del viaggio e guardare la gente che parte e arriva).

bag_img_1Ogni borsa ed accessorio è realizzato a mano ed è un pezzo unico. Le combinazioni di stoffe, pellami, passamanerie, cotoni variano di volta in volta e sono sempre diverse … di ogni stoffa si conoscono l’anno di produzione e la fabbrica o l’artigiano che le ha tessute e realizzate. Per realizzare una borsa Mirelle servono da poche ore a un’intera giornata di lavoro: tutto ciò dipende dalle dimensioni, dalle rifiniture, da quante stoffe e pelli vengono usate.
Ogni modello può essere personalizzato e creato su misura: chi sceglie una borsa Mirelle può deciderne i particolari, le stoffe, le combinazioni di colori, la grandezza. L’idea è quella di arrivare a creare una borsa unica, particolare, che rispecchi l’animo e il gusto di chi la indosserà.
Dietro ad ogni creazione c’è energia, studio, attenzione, cura e dedizione.
Ogni borsa è realizzata con le mani, con la testa e con il cuore a Bologna, in Italia.

Gallery | Mirelle in shops

Per avere informazioni e/o ordinare una borsa personalizzata potete mandare un’email a info@mirelle.org
o completare il form

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Le borse Mirelle sono disponibili
presso:

UNA Lab Store
Piazza San Martino 4/F
Bologna
Les Amies
via D’Azeglio 74
Bologna
Blu
Via San Vitale 34
Bologna
Etolie Blanche
Via Barberia 12/b
Bologna
Matta e Goldoni
Via delle Moline 1/c
Bologna

Per l’acquisto online potete
consultare il sito: www.efesti.com